Ascoltati!

Avete mai cercato di sintonizzare una radio manualmente? Avete presente “il fruscio” che sentite prima di aver trovato la stazione che vi interessa?

Perfetto, siete nella condizione nella quale si trova la maggior parte delle persone quando cerca di ascoltarsi.

Se vi alzate la mattina e la vostra mente sembra un frullatore rumoroso, siate fiduciosi, tutto può cambiare, e con impegno, può migliorare.

Il desiderio di cambiare la propria vita può partire dall’ascolto di sé.

Ascoltare ciò che realmente siamo in profondità, è tutt’altro che scontato. Da quando siamo bimbi accumuliamo strati di condizionamenti che ci permettono di integrarci col nostro mondo relazionale ma che  al tempo stesso, offuscano la chiara visione di noi.

Non a caso molta della letteratura orientale parla di Maya, forza originaria da cui si genera il mondo materiale ed anche mondo illusorio che separa gli individui dal loro vero sé.

Che esista un mondo illusorio che ci spinge a vivere lontani da ciò che realmente siamo, è, forse, comprensibile. Tuttavia come fare per ritornare a noi stessi?

Molti sono i percorsi e tutti partono da: volontà, ascolto e calma.

Immaginate di trovarvi su di una barca e di sporgere il capo per osservare il fondale marino: più l’acqua sarà calma e pulita, più avrete possibilità di apprezzarne le bellezze. Questo è, semplificando, ciò che ci succede quando guardiamo “il fondale marino che è in noi”.

Serve calma, molta calma per riuscire a vedere il fondo e quando riusciamo a percepire qualcosa che ci assomiglia, viviamolo con tutti i sensi aperti senza fermarci a quel “traguardo”.

Per molti di noi le festività natalizie sono “impegnative”.

Tra appuntamenti e convenevoli, fatichiamo a trovare attimi di pace.

Il nostro augurio per queste feste è che troviate spazi di calma e reale ascolto di voi stessi. Crediamo che un modo per rendere la propria vita speciale sia nel rendersi “unici” a se stessi.

Related Posts

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.