I padri più in là con gli anni hanno maggiori probabilità di generare scienziati e smanettoni in erba

I padri più in là con gli anni hanno maggiori probabilità di generare scienziati e smanettoni in erba

Così pare da un recente articolo pubblicato su Focus.

Sembra, infatti, che i figli di genitori un pò in là negli anni, abbiano un’intelligenza superiore alla media, tanto d’essere considerati piccoli genietti esperti di scienza e tecnologia.
Essere figlio di un uomo non più giovanissimo, sembra proprio favorire l’apprendimento e il successo in ambito tecnologico fin dalla tenera età adolescenziale.

C’è poi un aspetto che sicuramente non è da sottovalutare: molti uomini, ma anche donne, oggi scelgono di rinviare la genitorialità per stabilizzare la posizione lavorativa e per motivi di carriera.
E’ chiaro che diventare genitori a 40 anni è diverso rispetto a diventarlo a 20 o 25, non solo in termini cronologici ma anche, e soprattutto, in termini di vita vissuta e d’esperienza acquisita.
Quando allora il lieto evento arriva, i genitori hanno acquisito un prezioso bagaglio di conoscenze che possono trasmettere ai figli così da offrire loro un enorme quantità di stimoli interessanti per la loro crescita e formazione.

liberamente tratto da: http://www.focus.it/comportamento/psicologia/gli-uomini-piu-vecchi-fanno-figli-piu-geek

Related Posts