Lipoclasia con vitamina C

L’ultima novità nel campo della terapia delle adiposità localizzate è la lipoclasia con le soluzioni ad azione apoptosica. Dietro il termine complesso di “apoptosi” si cela un processo biologico che induce la eliminazione delle cellule, senza però nessuna manifestazione infiammatoria.
Studi recenti hanno verificato che gli antiossidanti, mentre in piccola quantità proteggono la cellula dal danno ossidativo, ad alte concentrazioni svolgono un’azione pro-ossidante e, quindi, producono un danno biologico cellulare. In particolare, la vitamina C in alta concentrazione induce danno cellulare con distruzione delle cellule stesse. L’azione della vitamina C, in presenza di ferro, determina la apoptosi delle cellule in cui viene iniettata.
In termini pratici, iniettando nel tessuto adiposo una soluzione di acqua sterile con alte concentrazioni di vitamina C e poche gocce di ferro, con piccole quantità di anestetico, si produce il dissolvimento delle cellule adipose. E, non essendoci infiammazione, non si ha nemmeno gonfiore, né dolore, né calore. In pratica si ha la possibilità di eseguire il trattamento senza limitare le proprie attività quotidiane.
Sono necessarie in media dalle 2 alle 5 sedute, da eseguire ogni 15 giorni, per eliminare i cuscinetti di addome e fianchi e, non producendo infiammazione, anche di cosce e ginocchia.

 

 

Related Posts

Leave a Comment